Giugliano-Palermo si giocherà a Mugnano: le ultime

Giugliano-Palermo non si giocherà al De Cristofaro bensì al Vallefuoco di Mugnano. Questa la notizia che i colleghi di Teleclubitalia hanno lanciato pochi minuti fa. Il fondo umido sul quale è stato posato il manto erboso ha rallentato il tutto. Ci sono stati ritardi dovuti a varie vicende: in primis alcune integrazione chieste dalla questura per motivi di ordine pubblico, difatti stamattina è partita l’installazione delle telecamere che puntano gli spalti. Si sta realizzando la rete per il settore ospiti e si stanno allargando i vari accessi. Lo stadio, dunque, non sarà pronto per il Palermo. Secondo quanto fa sapere l’amministrazione comunale, il progetto ha subito ben due varianti: una prima imposta dalla questura, dato non potevano esserci accessori in ceramica negli spogliatoi, oltre alle questioni riguardanti telecamere e rete per gli ospiti, come detto poc’anzi; inoltre pare ci sia stata una modifica da parte della LND per quanto riguarda la posa del manto erboso, motivi legati all’impianto di drenaggio del sintetico. Giugliano vs Palermo, dunque, non inaugurerà il De Cristofaro.

Luigi Sestile, presente in studio assieme al nipote Gaetano, ha dichiarato: “L’amministrazione comunale ci ha garantito la consegna dello Stadio entro il 16 dicembre, così da poterci allenare lì una settimana per poi giocare contro l’ACR Messina il 22 dicembre. Solo un folle innamorato come mio fratello Salvatore poteva fare tutto ciò per riportare il calcio a Giugliano“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.