Liccardo: “Non doveva finire così, la società ha creato teatrini inutili. Ho un onore da difendere”

Crescenzo Liccardo, oramai ex Capitano del Giugliano, ha salutato la piazza attraverso un post apparso su Instagram: “Cari tifosi, quest’avventura non doveva finire così, insieme abbiamo gioito per le nostre vittorie, sofferto per le dure sconfitte, pianto per la perdita del nostro grande Salvatore Sestile, tutto ciò sempre insieme. Per me è stata l’esperienza calcistica più bella della mia vita ma purtroppo questa società così ha voluto, creando teatrini incredibili e inutili. Io da uomo ho una dignità da difendere, è più forte di me, fa parte del mio carattere e ne vado fiero perché combatto sempre per quello che voglio e tutto quello che faccio, lo faccio con trasparenza, soprattutto se tutto ciò rende felici i miei tifosi, ma ripeto l’onore fa parte di me. Essere cacciato, ripreso e ricacciato offende me e viene meno la promessa che feci al mio Presidente e a voi tifosi. Vi porterò sempre con me, i vostri colori, il calore di questa città. Vi voglio bene, Forza Tigrotti sempre. Il vostro Capitano“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.