RIVIVI IL LIVE TGC – Giugliano-Roccella 3-2: la ribalta Esposito, Tigrotti indomabili

49′ – All’ultimo respiro passa il Giugliano! Gol capolavoro di Esposito, che tira a giro dal limite e batte il portiere. La gara termina con un’insperata vittoria.

48′ – Azione clamorosa di Rosario Di Girolamo che porta palla sulla sinistra e serve sul secondo palo La Ferrara che segna in sforbiciata.

46′ – Quattro i minuti di recupero a disposizione del Giugliano per pareggiare.

41′ –  Espulso Faiello per un fallo da dietro su Tarascio.

38′ – Ammonito Esposito dopo una accesa discussione a gioco fermo. Nel frattempo nel Roccella entra Capellini per Suraci.

34′ – Squillo di La Ferrara, ma conclusione alta sopra la traversa.

32′ – La Ferrara entra al posto di Manzo.

31′ – I calabresi passano in vantaggio con Perkovic, che corregge una palla messa al centro da Leveque.

27′ – Terzo cambio per i gialloblù: Mennella sostituito da Dublino.

23′ – Palo del Roccella! Il 2000 Liviera svetta da corner, ma il suo colpo di testa si infrange sul legno.

19′ – Azione alla mano del Roccella che si conclude con la conclusione di Malerba, il quale da dentro l’area non centra lo specchio.

18′ – Filogamo termina la sua prima partita col Giugliano, al suo posto entra Otranto.

15′ – Espulso Logoluso per doppia ammonizione a causa di un fallo a centrocampo.

7′ – Del Prete rileva D’Angelo tra le file dei Tigrotti.

6′ – Giallo per Impagliazzo.

5′ – Miracolo di Mola! Il portiere gialloblù neutralizza un colpo di testa ravvicinatissimo di Perkovic.

4′ – Annullato per fuorigioco un gol al Roccella.

1′ – Comincia il secondo tempo al “De Cristofaro”.

SECONDO TEMPO

46′ – Finisce il primo tempo

41′ – GOL GIUGLIANO – Rigore perfetto di Esposito e punteggio in parità.

40′ – CALCIO DI RIGORE PER IL GIUGLIANO – Ingenuità di Mbaye che atterra Manzo in area.

33′ – Gol del Roccella: Achik fa esplodere il destro da 25 metri. Pallone all’incrocio e vantaggio ospite

29′ – Ammonito Logoluso per un fallo sulla trequarti offensiva del Roccella

27′ – Ci prova Logoluso dalla distanza ma il suo mancino è scialbo

23′ – Punizione di Manzo a scavalcare la barriera: Scuffia è attento e devia il pallone

15′ – Doppia occasione Giugliano: palla in verticale di Manzo, la difesa respinge e Filogamo col destro al volo impegna Scuffia che si esibisce in una bella parata. Sul calcio d’angolo è ancora Filogamo ad impattare di testa da ottima posizione ma la palla va di poco fuori

10′ – Buona azione manovrata dei Tigrotti: Manzo dall’area converge sul mancino e calcia debolmente.

7′ – Intervento in scivolata di Di Girolamo che arpiona il pallone ed esalta il pubblico sull’azione di ripartenza del Roccella. Applausi a scena aperta per il centrale gialloblù

5′ – Ancora Giugliano: punizione di Manzo e tentativo di Filogamo, il pallone finisce fuori

3′ – Buona azione del Giugliano: cross di Micillo e colpo di testa di Esposito che va di poco alto

1′ – Partiti, primo possesso del Giugliano

PRIMO TEMPO

FORMAZIONI UFFICIALI

Giugliano (4-3-3): Mola; Micillo, Impagliazzo, Di Girolamo, Mennella; Logoluso, Manzo, Tarascio; D’Angelo; Esposito, Filogamo. All. Supino

Roccella: Scuffia; Mbaye, Malerba, Suraci, Liviera; Sangarè, Kamara, Faiello, Perkovic, Leveque, Achik. All.Galati.

Un Giugliano rimaneggiato causa squalifiche e i tantissimi infortuni affronterà in questa 22° giornata del campionato di Serie D il Roccella, squadra che attualmente occupa la terzultima posizione in graduatoria. La compagine calabrese, però, come già dimostrato nella gara dell’andata, è piuttosto ostica da sfidare. Dunque Agovino, oltre a dover reinventare per l’ennesima volta la formazione, dovrà studiare anche un modo per abbattere il bunker di mister Galati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.